In molti conoscono i mammut e i mastodonti, animali che vissero numerosi secoli or sono, ma, in pochi sanno come essi, effettivamente, trascorrevano il loro tempo. Alcuni studiosi dell’Università di Cincinnati, così, si sono proprio interrogati a proposito delle abitudini di questi animali, scoprendo che essi erano piuttosto “pantofolai” e che tendevano a rimanere localizzati in una sola area.

mammut-mastodonti-pantofolai

Cosa facevano i mammut e i mastodonti durante la loro vita? Questa è la domanda che si sono posti alcuni ricercatori dell’Università di Cincinnati, venendo, così, a scoprire le loro abitudini e la loro dieta. Innanzitutto, essi erano erbivori: mentre i mammut preferivano l’erba e le zone vicino i ghiacciai, i mastodonti brucavano le foglie degli alberi e il loro habitat era quello vicino le foreste. Entrambi gli animali, con molta probabilità, giunsero nel Nord America dal Bering Strait, uno stretto che collegava la Russia e l’Alaska, ma, mentre il mammut visse circa 1 milione di anni fa, il mastodonte era sulla Terra già da prima, ossia circa 5 milioni di anni fa.

La scoperta degli scienziati, inoltre, mostra come questi enormi animali preferivano risiedere in una sola area, ove trovavano cibo in abbondanza: di circa 12 mastodonti rinvenuti, infatti, pare che solamente uno ha viaggiato da una zona ad un’altra prima di “trovare casa”.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto:

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0