Sviluppato un drone che aiuterà i fotografi
5 (100%) 1 vote

Alla decima edizione dell’evento Symposium on Computational Aesthetics in Graphics, Visualization and Imaging, che si terrà a Vancouver, verrà presentato un drone tutto particolare. Questo, lungi dall’essere impiegato in operazioni battagliere o di salvataggio, ha la funzione di coadiuvare i fotografi nello scattare immagini sempre più nitide e perfette, grazie alla luce che esso produrrà.

drone-fotografo-foto

I droni, stando a quanto si sente nell’ultimo periodo, iniziano a popolare l’immaginario di molti inventori e scienziati, i quali hanno trovato molteplici modi per utilizzare questi robot volanti. In particolare, l’invenzione realizzata dal MIT in collaborazione con la Cornell University consiste in un drone che aiuterà i fotografi nell’effettuare fotografie ancora più realistiche di quelle fatte fino ad ora. Il professionista, infatti, non avrà più bisogno degli apparecchi che riflettano la luce, ma, invece, a loro disposizione avranno un drone che li aiuterà proiettando la luce migliore rispetto le condizioni ambientali.

Alla conferenza Symposium on Computational Aesthetics in Graphics, Visualization and Imaging, ove il drone sarà presentato, i ricercatori affermano che il robot mostrerà come produce il “rim lightning”, ossia un difficilissimo effetto di luce che i fotografi spesso cercano per rendere i loro scatti praticamente perfetti. Il drone, in particolare, volerà dove il fotografo lo indirizzerà, in modo da collaborare al meglio con il professionista.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: