Oltre il danno anche la beffa. E’ ciò che accade quando si porta il proprio smartphone a riparare dopo che ci è caduto dalle mani e che ha bisogno di un nuovo schermo oppure quando il software non risponde più come prima tanto da necessitare l’intervento di un esperto. Il danno è quello provocato dalla mancanza dello smartphone divenuto insostituibile compagno ed alleato che portiamo con noi 24 ore al giorno; la beffa è quella rappresentata dalla fattura relativa all’intervento fatto dal centro assistenza per ripristinare tutto com’era prima. Possibile che non si può avere una idea del costo da sopportare prima di confermare il lavoro di riparazione?
Stopriparo

Oggi si può conoscere la spesa

Se si richiede un preventivo riparazione cellulare ad un serio centro di assistenza anche via internet, è senza dubbio possibile conoscere l’ammontare preciso della spesa che sarà necessaria affrontare per riavere il proprio telefonino bello e funzionante e con tanto di garanzia che assicura per un determinato lasso di tempo, i lavori specificatamente realizzati dal tecnico che è intervenuto sul danno. Non è cosa da poco questa, in quanto consente di essere perfettamente al corrente di come è quantificata la riparazione prima che questa venga commissionata ed avere, in questo modo, la possibilità di decidere sul da farsi.

Non tutti ma solo alcuni dei centri più seri e professionali, sono in grado di offrire questo servizio che elimina la possibilità di avere una sgradita sorpresa all’atto del pagamento. E’ molto meglio conoscere l’esatta dimensione del costo di una riparazione prima che la stessa venga commissionata al servizio di assistenza smartphone piuttosto che trovarsi costretti a dover sborsare una cifra che non ci si aspettava così alta.

Scegliere bene

Anche attraverso lo strumento del web è possibile trovare diligenti centri di riparazione cellulari che dispongono di tutti gli elementi atti a chiarire, identificandola prima, la spesa che si deve affrontare. Importante è che il cliente, sia avveduto e sappi scegliere bene nella ragnatela di proposte che può trovare azionando i motori di ricerca.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: