Realizzato il primo giardino social del mondo
Vota questo Articolo

Un giardino High Tech è stato progettato dall’Università di Lincoln, in Inghilterra, per essere modellato in base agli stati d’animo. Questo impianto, infatti, arriva a modificarsi ogni volta che gli utenti di Twitter scrivono qualcosa a proposito del loro umore, realizzando, così, il primo caso di giardino social del mondo. L’intento dei ricercatori, affermano quest’ultimi, è quello di realizzare città intelligenti ove l’interazione tra cittadini e infrastrutture è più stretto.

giardino-social

All’Università di Lincoln alcuni ricercatori hanno creato qualcosa di molto speciale: si tratta di un giardino High Tech la cui struttura, però, è in continua evoluzione. Grazie ai tweet degli utenti, presso l’hashtag #gardenup, questo particolare giardino social si muove, tanto da assumere forme differenti a seconda del tipo di post pubblicato e dallo stato emotivo che questi suscitano. L’idea di fondo, che ha spinto i ricercatori inglesi a creare questo impianto, è quella di volere creare una interazione maggiore tra infrastrutture e persone.

Un domani, secondo gli studiosi, infatti, l’intera città potrebbe essere realizzata in modo tale da avvertire le emozioni della popolazione. Le infrastrutture, infatti, potrebbero continuamente modificarsi grazie all’apporto dei cittadini, per venire incontro alle loro esigenze.

Il giardino social High Tech, in particolare, è parte di una sperimentazione chiamata Stan, Science Technology Architecture Network.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: