Vota questo Articolo

Google Flu Trend è un servizio offerto dalla famosa società americana che consente, in tempo reale, di conoscere quante persone sono state colpite dal virus stagionale che ha portato loro la febbre. Nonostante il programma pare aver avuto un discreto successo, tanto che sono stati diversi gli organismi e i media che si sono interessati alla vicenda, adesso, dati alla mano, è possibile verificare come, in realtà, le stime compiute da Big G sono state del tutto errate!

 google-flu-trend-fallito

Il servizio Google Flu Trend è un tentativo di scorgere quante persone vengono colpite, stagionalmente, dall’influenza. Questa volta, però, Google pare aver fallito: sembra infatti che i suoi dati abbiano sopra-stimato il numero di persone che si sono ammalte nell’anno 2012 – 2013. Gli esperti, interrogati sulla vicenda, affermano che sebbene il progetto potrebbe avere risvolti interessanti, è pur vero che può essere ugualmente soggetto a molteplici errori.

Probabilmente, affermano gli studiosi, la ragione per la quale Google ha fornito stime così errate è data dagli algoritmi di ricerca associati alla statistica: se, infatti, i navigatori web digitano “vaccino contro l’influenza”, non è detto che quelle persone abbiano i sintomi dell’influenza.

Queste, però, confessano gli esperti, sono solamente congetture, stante che la società di Mountain View non ha reso note le keyword che ha associato alle statistiche di Google Flu Trend.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: