Emoticon Facebook Reactions: i nuovi tasti per visualizzare le emozioni
5 (100%) 3 vote[s]

Facebook introduce nuovi pulsanti per visualizzare le emozioni o reagire a un contenuto. Ecco la fine dell’egemonia del “Mi piace” e l’inizio di reazioni differenti da parte degli utenti del social network per esprimere i proprio sentimenti.

Nuove faccine

Facebook Reactions è attiva dal 24 febbraio 2016 in tutto il mondo. Oltre al famoso pulsante “Mi piace” (che è rimasto), d’ora in poi sarà possibile esprimere le proprie emozioni con un cuore e quattro emoji, che rappresentano una faccia divertita, una stupita, una che piange e una arrabbiata.

“Volevamo essere sicuri che tutti quelli che usano Facebook trovassero le loro emozioni”, ha detto Sammi Krug, Product Manager di Reactions. “Le persone vengono su Facebook per esprimersi, ma non trovavano un  modo appropriato per manifestare le diverse reazioni possibili”.

Per usarle bisogna spostare il puntatore del mouse sopra il tasto “Mi piace”, e si aprirà il menù di scelta delle Reactions. Da smartphone invece bisogna tenere premuto il tasto “Mi piace”: dopo l’apparizione delle Reactions, scorrendo a destra e sinistra è possibile scegliere quella che si vuole. Se qualcuno usa una Reactions su un vostro stato o su qualcosa su cui avete messo “Mi piace”, nella notifica Facebook vi dirà che quel qualcuno ha “aggiunto una reazione”. Non c’è il tasto “Non mi piace”, di cui avevano parlato erroneamente alcuni giornali e che però non è nei piani di Facebook.

 

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: