L’agenzia per la difesa militare degli Stati Uniti d’America sta cercando delle aziende in grado di produrre un velivolo che sia in grado di decollare e atterrare verticalmente. Il programma indetto dalla DARPA si chiama VTOL X-Plane, e le società che si sono già proposte per realizzare quanto dall’agenzia richiesto sono quattro e precisamente: Boeing, Sikorsky, Karem Aircraft e Aurora Flight Sciences.

darpa-velivolo-verticale

L’agenzia Defense Advanced Research Projects Agency americana vuol apportare dei decisi miglioramenti al suo comparto “velivoli” cercando qualcuno che realizzi un elicottero che riesca a decollare e atterrare verticalmente. Le aziende in lista per il progetto, già soprannominato VTOL X-Plane, sono quattro, e precisamente Boeing, Sikorsky, Karem Aircraft e Aurora Flight Sciences. Ciò che, in particolare, queste aziende devono fare è creare un velivolo che riesca a raggiungere alte velocità senza sacrificare, però, altri aspetti come l’efficienza.

Alcune caratteristiche che l’agenzia DARPA vuole che il velivolo che sarà realizzato possegga sono: avere una velocità tra i 555 km/h e 740 km/h; avere un volo a punto fisso tra il 60% e il 75%; trasportare pesi che siano il 40% del peso del velivolo.

Anche se il progetto VTOL X-Plane, al momento, prevede delle forme di velivoli che siano degli ibridi tra elicotteri e aeroplanini che non trasportano equipaggio, DARPA non esclude che essi potrebbero un domani essere progettati anche per avere a bordo del personale.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: