Cyclotron bike: la bici senza raggi, né ingranaggi.
5 (100%) 3 votes

Questo nuovo concept di bicicletta, presentato in pieno Tour de France, libera le due ruote dai raggi e dalla camera d’aria (realizzati in polimero solido), dagli ingranaggi (catena e trasmissione dei freni sono custoditi all’interno del telaio), ma comprende cambio e parafanghi integrati. Il tutto per un peso complessivo di quasi 12 kg. Il motore può essere dotato – opzionale – di una scatola di velocità elettronica completamente automatica.

Cyclotron Bike

PROTOTIPO. Ciclotron Bike, oggetto di una campagna di crowdfunding sul sito Kickstarter, ha riscosso un clamoroso successo. Undici giorni prima della fine della campagna, il progetto aveva già raccolto 73.000 euro superando largamente l’obiettivo di 50.000 euro. Per il momento è solo un prototipo funzionante. Ma dopo tre anni di sviluppo e di test, i progettisti sperano, attraverso questa campagna, di lanciare rapidamente la produzione dei primi esemplari.

Cyclotron Bike

Cyclotron è interamente realizzato in fibra di carbonio. Ciò che sembrano delle ruote sono in realtà dei tubi circolari, collegati al telaio posteriore e alla parte anteriore. Al momento i progettisti non danno dettagli specifici sul funzionamento – il meccanismo è certamente paragonabile a quello della Sada Bike progettata da Gianluca Sada, ingegnere 31enne ideatore della prima bicicletta senza raggi. Essi sperano tuttavia di creare una comunità attorno alla bici, per proporre – e soprattutto realizzare – dei moduli pratici che potrebbero essere inseriti nello spazio vuoto delle ruote. I progettisti propongono già, per esempio, una sorta di cestino pieghevole che può essere utilizzato per trasportare la spesa o un seggiolino per bambini che può essere agganciato alla ruota posteriore.

Cyclotron Bike

Cyclotron Bike

Un’altra caratteristica spettacolare è l’illuminazione LED circolare, di cui si può scegliere perfino il colore, installata sulle ruote, e al proiettore laser posizionato sulla ruota posteriore che contorna con la luce la sagoma della biciCyclotron è disponibile in due versioni, con cambio manuale a 18 marce (1.699 euro) o con cambio automatico (2.299 euro). Ma per poter pedalare sulla Cyclotron bisognerà aspettare fino a giugno 2017, quando sarà finalmente in vendita.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: