Vota questo Articolo

Per “festeggiare” il suo trasferimento in Cina, il costruttore tedesco Kuka Robotics ha organizzato un duello tra il più veloce dei suoi robot e il giocatore professionista di tennis da tavolo.

KR Agilus

Lo scontro titanico tra uomo e macchina si è svolto in Cina, a Shanghai, martedì 11 marzo. A destra, Timo Boll, 1.81 m, kg 73, attualmente ottavo miglior giocatore di ping pong nella classifica mondiale della Federazione Internazionale di Tennis da tavolo (ITTF) e campione del mondo nel 2003. A sinistra, KR Agilus, 54 Kg, 1,1 metro di raggio azione, il robot industriale più veloce realizzato dal produttore tedesco Kuka.

Eccellente comunicatore, il produttore tedesco Kuka ha sempre avuto l’abitudine di mettere le sue macchine in scena in modo da proporle sul mercato in maniera eclatante. Ma questa volta, lo spettacolare duello tra uomo e macchina è stato un sotterfugio per comunicare il trasferimento della Kuka Robotics in Cina in occasione dell’apertura della sua prima fabbrica nel distretto di Songjiang, dove verranno prodotti i suoi straordinari robot.

KR Agilus si è mostrato certamente veloce e capace. Ma il talento di Timo Boll, leggenda del tennis da tavolo, ha avuto la meglio, riuscendo a battere il robot con un punteggio finale di 11 a 9.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: