I grandi nomi del Web formano i continenti dell’originale mappamondo disegnato da uno studente slovacco. Ridisegnare la mappa del mondo per visualizzare le grandi aziende che compongono l’immenso universo Internet: è questa la sfida lanciata da Martin Vargic, iscritto in arti grafiche.

Mappamondo di Martin Vargic

Per tre settimane, ha repertato e inserito i grandi nomi di Internet. I siti occupano uno spazio proporzionale alla loro frequentazione. I continenti emergono a seconda della natura della società. Troviamo per esempio Dailymotion con Liveleak, Vimeo e MySpace Video in mezzo all’Oceano digitale, allo all’Oceano dello spam o sul mare Webmaster.

Mondo di Martin Vargic

Il mondo dei siti Web (Google in testa) formano il nuovo Occidente; software, produttori e media (HP, Apple, Microsoft, Netflix, CNN), formano invece il nuovo Oriente. In basso, nella parte “Antartica”, si ritrovano il predecessore di Internet, Arpanet, il compianto Steve Jobs, Encarta, la penisola dei CD-ROM o pianura del dischetto.

Ed ecco il nuovo mondo gigantesco visto da Martin Vargic ancora in via di completamento perché, per il momento, l’autore ha voluto rappresentare soprattutto l’Internet anglosassone.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: