Gli SMS scollegano il nostro ‘sesto senso’
4 (80%) 1 vote[s]

Che differenza c’è, per un conducente, tra digitare SMS mentre si è alla guida, avere un passeggero che vi bombarda con problemi fastidiosi e stressanti e utilizzare il cellulare senza auricolare in auto? Enorme, in base a un recente studio. Secondo dei ricercatori dell’Università di Houston e del Texas Transportation Institute, l’uso del telefono cellulare durante la guida porta a dei rischi che non hanno nulla a che fare con altre situazioni potenzialmente pericolose. Mandare SMS pare indebolisca il nostro così detto sesto senso, quella capacità di prevedere dei possibili incidenti, che potremmo anche chiamare istinto.

Per giungere a questa conclusione, Ioannis Pavlidis e Robert Wunderlich hanno fatto percorrere a 59 volontari un tratto simulato di una strada per 4 volte, la prima senza alcun tipo di distrazione, e le successive con delle distrazioni. La prima distrazione è stata una sfida cognitiva, la seconda una emotiva, e la terza un SMS. In base ai dati raccolti, comporre messaggi di testo mentre si guida è risultata la situazione maggiormente distraente per gli automobilisti.

Secondo i ricercatori, la risposta si deve cercare al livello della corteccia cingolata anteriore (CCA). È la parte del cervello responsabile della gestione di dissonanza cognitiva, una correzione automatica degli errori. Quando un individuo è impegnato in un compito vitale ed è distratto, il CCA agisce per controbilanciare l’azione potenzialmente pericolosa indotta dal conflitto. E’ questa zona del cervello che corregge tutti i movimenti nervosi e fa in modo che le braccia del conducente restino ferme e mantengano una traiettoria in linea con quella della strada.

È stato dimostrato come la pratica dello scrivere sul cellulare al volante aumenti lo stress fisiologico, incanalando l’energia nelle braccia dell’utente, con conseguente gestione nervosa del volante, ma se siamo arrabbiati o in qualche modo distratti, la nostra coordinazione occhio-mano non ne risente, cosa che invece accade quando tentiamo di raggiungere i nostri telefoni o componiamo messaggi di testo. In sintesi, digitare dei messaggi di testo provoca un corto circuito del sesto senso neurale.
Pensateci la prossima volta che vi troverete in auto, e cominciate a spegnere il vostro cellulare…

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: