Una antichissima scuola romana per gladiatori è stata rinvenuta a Carnuntum, un sito poco lontano da Vienna, in Austria. I resti adesso ritrovati mostrano che il complesso era particolarmente ricco, ed era formato da una zona per le celle, una arena per l’addestramento e una zona per i bagni, affermano gli archeologi. Grazie ai ritrovamenti, è stato possibile realizzare il modello 3D, che potete vedere in foto, di ciò che doveva essere la scuola.

 gladiatore-scuola-austria

Gli archeologi hanno studiato il sito di Carnuntum, posizionato al sud del Danubio, per oltre 100 anni, e gli scavi precedenti avevano già permesso di conoscere l’esistenza di una cittadina abitata da civili, un anfiteatro e una fortezza. La scuola romana per gladiatori, secondo gli archeologi, doveva esser grande 2800 metri quadrati e si sviluppava intorno ad un giardino. In centro a questo, in particolare, sorgeva una struttura circolare, di 19 m di diametro, che con molta probabilità doveva essere una arena ove i gladiatori si esercitavano, e che a sua volta ricomprendeva anche uno spazio per la zona spettatori. Nell’ala ovest della scuola, secondo gli archeologi, erano allocate le stanze più grandi destinate agli istruttori o ai gladiatori di livello avanzato.

La scuola romana per gladiatori è stata rinvenuta grazie a tecniche non invasive, come fotografie aeree, radar posti sottoterra e misurazioni tramite magnetometri.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto:

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0