Uno dei più preziosi tesori dell’antico Egitto, e probabilmente uno dei più famosi al mondo, è stato vittima di un incidente tanto stupido, quanto irreparabile. Durante una banale operazione di pulizia della famosa maschera di Tutankhamon – famoso faraone del Nuovo Regno della 18° dinastia – si è staccata la barba! Ed è rimasta nelle mani del dipendente del Museo Egizio del Cairo, dove questa meravigliosa statua, scoperta dall’archeologo Howard Carter nel 1922, è esposta.

EGYPT. CAIRO MUSEUM. TOUTANKHAMON

In preda al panico, ha pensato di rimediare utilizzando, in tutta fretta, una colla epossidica per riattaccare la barba al viso. Tuttavia, la riparazione non è andata a buon fine perché l’adesivo è rimasto ben visibile. Infatti, in una foto scattata di recente si vede chiaramente lo strato di gel utilizzato per incollare i cocci. Inoltre, la maschera si sarebbe graffiata leggermente durante il tentativo di eliminare della pasta colata con una spatola. I danni alla statua sono stati confermati dal direttore del Museo Egizio, Mahmoud Al Hawagi.

Tutankhamon barba 1

Tutankhamon barba 2

La procedura di ripristino non è stata ancora eseguita

Questo incidente sarebbe avvenuto nel mese di ottobre. La notizia, reperita dall’Associated Press e dalla stampa britannica (BBC), è stata rivelata di recente e riportata dal sito di Al Araby Al Jadeed il 22 gennaio di quest’anno. Per paura di ritorsioni, gli amministratori della struttura hanno rilasciato dichiarazioni in assoluto anonimato e quindi, per il momento, è difficile sapere ciò che è realmente accaduto. Una cosa è certa, la procedura di restaurazione non è stata ancora eseguita. Dopo l’incidente, la maschera dovrebbe essere trasportata nel laboratorio di conservazione del museo per ricevere trattamenti adeguati. E’ in corso un’indagine interna.

La barba, una caratteristica reale

Nell’Antico Egitto, la barba finta era una delle caratteristiche del Faraone e delle divinità. Era applicata al mento e legata alle orecchie con un filo. Un simbolo di potere così forte che la regina Hatshepsut, diventata faraone, si fece rappresentare con una barba finta.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto:

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0