A day in Pompeii: le tragiche ultime 24h in 3D (Video)
Vota questo Articolo

In occasione di una mostra tenutasi al museo di Melbourne, in Australia, l’azienda Zero One Animation ha prodotto una sequenza animata in 3D, A Day in Pompeii, delle ultime 24h del disastro di Pompei del ’79 dC.

a-day-in-pompeii

Pompei è uno dei più famosi disastri naturali della storia ed ora è possibile viverlo come se fossimo lì. Risale a meno di 2000 anni fa, nell’anno ’79 dC, quando una terribile eruzione vulcanica inondò l’intera città. Rilasciata del Vesuvio ha causato la morte di circa 16.000 persone, ed ha coperto con metri di spesse ceneri il territorio. Ma contrariamente a quanto qualcuno potrebbe pensare, il disastro non è stata istantaneo… Diverse ore passarono prima che tutto si distrusse.

In occasione di una mostra al museo di Melbourne, in Australia, l’azienda Zero One Animazion ha ricostruito proprio le ultime 24 ore della città di Pompei, dall’inizio dell’eruzione alla totale distruzione del paesaggio, come gli esperti ritengono sia accaduto. La sequenza è stato mostrata durante la fiera per i visitatori che hanno potuto immergersi nell’atmosfera terrificante dell’eruzione, in parole povere come se stessero guardando il villaggio attraverso una finestra.

Il risultato è impressionante per non dire altro: caduta delle cenere, scosse, case che affondano, fuoco, nulla è stato dimenticato, dando una visione suggestiva del dramma e del terrore che sono stati in grado di conoscere gli abitanti di Pompei…

Ecco il video dell’animazione in 3D delle tragiche ultime 24 ore della città di Pompei:

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: