Vota questo Articolo

A Washington il telscopio spaziale Hubble ha avvistato in modo del tutto dettagliato l’inquietante Nebulosa Tarantula che si trova a circa 160.000 anni luce dalla Terra nella Grande nube di Magellano, una delle galassie più vicine alla Via Lattea. Il telescopio ha prodotto un’immagine che mostra le spettacolari nuvole multicolori di gas e polvere incandescente nonché le migliaia di stelle ivi sparse:

New Hubble infrared view of the Tarantula Nebula

Elena Sabbi, dello Space Telescope Science Institute riferisce: “L’immagine è dominata da gas e polveri, ma vi posso assicurare che ci sono più di 800.000 stelle che vivono in questa regione“.

Comparing optical and infrared Hubble views of the Tarantula Nebula

L’immenso ammasso stellare che si trova nella parte centrale sinistra dell’immagine è in realtà un super star cluster chiamato R136. Il folto gruppo di stelle potrebbe diventare un ammasso globulare ossia un gruppo di vecchie stelle che orbita al centro della galassia.

La grande visibilità della Nebulosa Tarantula è dovuta alla R136 che produce una grande quantità di energia. L’immagine è stata creata per un progetto che si occupa di localizzare le stelle all’interno della Nebulosa con lo scopo di capire più a fondo la sua struttura. La Nebulosa Tarantola potrebbe avere, infatti, le stesse condizioni dell’universo primordiale.

Quest’immagine è presente in un ebook chiamato “Reach for The Stars“, progettato anche per i bambini con deficit visivi e scaricabile gratuitamente da iPad.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: