Rinvenuto plancton marino nello spazio sulla ISS
5 (100%) 2 vote[s]

Tra le cose che non ci si aspetterebbe mai di trovare fuori della base spaziale internazionale, ISS, vi è certamente del plancton. Ebbene, proprio questa è stata la scoperta riportata dal cosmonauta russo Vladimir Alekseyevich Solovyov: dei campioni di plancton marino sono stati ritrovati al di fuori di questa base, esposti all’intemperie dello spazio. Al momento, però, la NASA non ha confermato quanto scoperto.

plancton-spazio

Alcuni cosmonauti presenti nella base spaziale internazionale, ISS, hanno informato i colleghi sulla Terra di una scoperta davvero bizzarra. Al di fuori della base, infatti, pare vivano alcuni campioni di plancton marino, come ad esempio dei tardigradi. Come questi esseri viventi siamo giunti là non è ancora chiaro, ma, secondo quanto riportato, essi potrebbero esser giunti con il modulo della stazione spaziale. La NASA, al momento, però, è bene sottolineare, non ha confermato la notizia di questo strano ritrovamento.

Ad ogni modo, in proposito vi erano già alcuni studi portati avanti da alcuni studiosi negli anni passati, che trattavano esattamente di alcuni microorganismi rinvenuti nello spazio. I tardigradi, ad esempio, sono dei microscopici invertebrati capaci di sopravvivere anche in condizioni particolarmente avverse: essi, infatti, sono in grado di disidratarsi del tutto fino a giungere ad una ibernazione, così da riuscire anche a vivere nello spazio.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: