Un boomerang dovrebbe, di norma, tornare al mittente. Ma succede anche in assenza di gravità? Questa è la domanda che si è posto l’astronauta giapponese Takao Doi che ha fatto il test nel 2008 nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS).

Takao Doi

Takao Doi, l’astronauta giapponese che ha lanciato il boomerang nella ISS.

La risposta è sì! Grazie alla presenza d’aria che permette al boomerang di funzionare, e non alla gravità. L’aria che gli astronauti respirano all’interno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) offre un ambiente favorevole all’aerodinamica del boomerang basata sull’asimmetria delle sue due facce – una piatta e l’altra convessa – attorno alle quali circola l’aria.

Per contro, se lanciato nel vuoto dello spazio, fuori dalla stazione, il boomerang non torna indietro. Al massimo, può mettersi in orbita attorno alla Terra raggiungendo così le 6.500 tonnellate di spazzatura che gravitano nei pressi del pianeta.

VIDEO: International Toys in Space: Boomerang.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto:

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0