L’Organizzazione Mondiale della Sanità è preoccupata per il crescente numero di casi di tubercolosi multi-resistente verificatisi negli ultimi anni. La Situazione è molto preoccupante per questo tipo di tubercolosi (MDR-TB), nel 2013 si contano circa 480.000 nuovi casi e, la malattia, nelle sue diverse forme ha ucciso circa 1,5 milioni di persone, questo é il grave allarme lanciato con un comunicato dalla OMS.

Tubercolosi Multi-resistente 1 milioni di morti nel 2013

Negli ultimi anni, l’emergere di forme di tubercolosi multiresistente contro le quali trattamenti diversi non appaiono efficaci sono una minaccia per la salute globale. Circa 9 milioni di persone hanno sviluppato la tubercolosi nel 2013, di cui il 3,5% presentava una forma multi-resistente, i casi molto più difficile da trattare, secondo l’OMS…

Una forma estrema di tubercolosi MDR-TB in più di 100 paesi

“Riscontriamo grandi epidemie in alcune zone, in particolare in Europa orientale e Asia centrale“, aggiunge l’agenzia delle Nazioni Unite nella sua relazione annuale sulla tubercolosi, ed indica che il tasso di guarigione é talmente basso da essere “allarmante“. La forma estrema di tubercolosi multi-resistente (MDR-TB), richiede un trattamento ancora più difficile e costoso, ed è stata identificato in un centinaio di paesi…

1 persona su 5 con MDR-TB riceve una cura

L’ONG Medici Senza Frontiere ha lanciato un allarme sul livello di tubercolosi nella ex Unione Sovietica. “La trasmissione della tubercolosi e delle sue forme MDR-TB e TB-XR nella ex Unione Sovietica è una questione critica“, ha riferito Grania Brigden, specialista di TBC all’interno della ONG. “L’accesso ad un trattamento appropriato è decisamente basso: solo una persona su cinque con MDR-TB riceve una cura, altre vengono dimesse, così si aumenta anche il rischio di diffusione alle famiglie ed alla comunità.. nonché si rafforza l’epidemia…“, aggiunge la specialista. Circa otto miliardi di dollari (6.3 miliardi di euro) sarebbero necessari ogni anno per combattere pienamente la tubercolosi secondo l’ OMS.

Sintomi tubercolosi (TBC)

Precedentemente nota come la “peste bianca“, la tubercolosi provoca sudorazione notturna, tosse persistente, perdita di peso e muco contenente sangue. Si sviluppa attraverso il contatto tra le persone infette. Di tutte le malattie infettive, solo l’HIV, che causa l’AIDS, uccide più persone della tubercolosi. Tuttavia, i progressi hanno permesso una migliore diagnosi e una migliore cura per i pazienti, si é riusciti a salvare la vita a circa 37 milioni di persone dall’anno 2000…

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: