La Luna influenza i terremoti?
4.5 (90%) 2 votes

Secondo alcuni ricercatori giapponesi, ideatori dello studio pubblicato lunedì 12 settembre 2016 sulla rivista Nature Geoscience, l’analisi delle maree nelle regioni sismiche potrebbe aiutare a valutare i rischi del terremoto. Le forze di attrazione gravitazionali (la gravità) della Luna e del Sole hanno un effetto significativo sulla Terra.

Quando la Terra, la Luna e il Sole sono allineati, il caso della Luna piena e della Luna nuova, le forze di attrazione delle due stelle si uniscono e gli effetti sono più forti. Questa attrazione è responsabile delle maree, e più gli effetti della gravità sono forti, più l’ampiezza delle maree è importante.

Il nostro lavoro ha dimostrato dei legami tra la forza delle maree e la dimensione e la frequenza dei terremoti“, ha spiegato Satoshi Ide dell’Università di Tokyo, co-autore dello studio.

I forti terremoti, influenzati dalle stelle

Per arrivare a queste conclusioni, Satoshi Ide e i suoi colleghi hanno integrato, sotto forma di statistiche, i dati sui terremoti in tutto il mondo e i valori di ampiezza delle maree. Secondo i loro risultati, alcuni dei più grandi terremoti degli ultimi 20 anni si sono verificati durante l’alta marea, vale a dire quando la Luna era piena o nuova.

Inoltre, i forti terremoti sembrano molto più numerosi quando l’ampiezza delle maree è vasta. Lo studio fornisce qualche esempio di questi terremoti “di Luna piena” o “di Luna nuova”. Quello di domenica 26 dicembre 2004, al largo delle coste di Sumatra (Indonesia), che è stato seguito da un enorme tsunami e che ha fatto più di 220.000 morti. O che del 27 febbraio 2010, quando un terremoto di magnitudo 8.8 nel Cile centrale pulsante facendo 523 morti. O quello dell’11 marzo 2011, quando un terremoto ha devastato la costa orientale del Giappone, uccidendo 19.000 persone. Le linee di frattura, già sotto pressione, potrebbero dunque essere sensibili alle forze gravitazionali del Sole e della Luna. Ma secondo i ricercatori, solo i forti terremoti sono influenzati dalle stelle. Per quelli meno forti, sembra esistere alcun legame.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: