Iniezioni resine poliuretaniche espandenti
Vota questo Articolo

Il sempre crescente numero di rischi dovuti alla siccità, ha comportato la necessità di studiare la relazione tra le frequenze di precipitazione e i fenomeni di fessurazione. Il terreno in seguito ai cambiamenti climatici, subisce numerosi cambiamenti che influiscono in maniera importante sulla stabilità delle strutture che poggiano su di essi. Le iniezioni di resine espandenti chiudono i vuoti creati nel terreno dalla siccità e ne impedisce future variazioni di volume.

Le iniezioni di resina per consolidamento terreni trovano da anni larga applicazione nel settore. Nella maggior parte dei casi la resina per consolidamento terreni, viene impiegata al fine di stabilizzare i terreni su cui le sovrastrutture hanno subito cedimenti.

Il principale vantaggio dell’impiego di resina poliuretanica espandente nel consolidamento dei terreni di fondazione, consiste nel miglioramento delle caratteristiche meccaniche dei terreni trattati senza aumentarne significativamente il peso specifico. Le iniezioni di resina espandente al di sotto di una struttura che ha subito cedimenti, sono in grado spesso di recuperarli in buona parte.

Le iniezioni di resina per consolidamento terreni presentano il vantaggio di una invasività praticamente nulla rispetto alle tecnologie di intervento tradizionali come i micropali o le sottofondazioni.