Se fino ad oggi abbiamo sempre sottovalutato il potere del nostro olfatto, adesso, dei nuovi studi hanno dimostrato qualcosa di sbalorditivo. Il nostro subconscio, infatti, è in grado di riconoscere il genere sessuale di una persona grazie semplicemente all’olfatto. D’altronde, nel mondo animale è normale comunicare tramite feromoni, e lo stesso, dunque, avviene anche per le persone.

Olfatto-sesso-riconoscere

Anche se siamo convinti di riconoscere se quello che abbiamo davanti sia un uomo o una donna dal suo aspetto estetico, in realtà, a livello subconscio, il nostro cervello è in grado di riconoscere il sesso della persona già tramite l’olfatto. Nello studio portato avanti, quando gli uomini e le donne captano un odore prodotto come reazione chimica del corpo di un membro dell’altro sesso, riescono a percepirne il genere, e ciò dipende non solo dal sesso dell’altra persona ma anche dal suo orientamento sessuale.

La scoperta, dichiara Wen Zhou, dell’Accademia Cinese delle Scienze, mostra come il naso riesca a odorare il genere delle persone dalle secrezioni corporee che questo emette anche quando non pensiamo di percepire alcun odore a livello conscio.

I risultati dello studio, dunque, supportano quelle argomentazioni che affermano che anche il corpo umano emette feromoni sessuali e sostanze chimiche che influenzano il comportamento sociale delle persone.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: