L’arrivo di un bambino cambia il sistema immunitario dei genitori
5 (100%) 2 votes

L’arrivo di un bambino sconvolge la vita dei genitori. E anche il loro sistema immunitario, rivelano i ricercatori dell’Università di Cambridge (Regno Unito) e dell’Università Cattolica di Lovanio (Belgio) in uno studio pubblicato sulla rivista Nature Immunology. Dopo l’arrivo di un bambino, il sistema immunitario di entrambi i genitori cambia, tendendo a diventare simile, e le modifiche sono convergenti.

Per giungere a questa conclusione, i ricercatori si sono concentrati su una serie di fattori che possono influenzare la nostra risposta immunitaria, tra cui l’età, il sesso e l’obesità. Hanno analizzato i campioni di sangue di 670 persone, di età compresa tra i 2 e gli 86 anni, per tre anni, e i risultati sono stati incredibili. I loro sistemi immunitari, che fino a qualche tempo prima erano del tutto diversi, visto la mancanza di parentela diretta, hanno cominciato a diventare sorprendentemente simili, riducendo del 50% le loro differenze.

Crescere un figlio è una delle più importanti sfide ambientali che si possono incontrare nella vita, quindi non è strano che questa situazione modifichi radicalmente il sistema immunitario“, ha dichiarato il Dr. Adrian Liston, co-autore della ricerca. “Questo è il primo studio che si interessa ai profili del sistema immunitario di due individui non parenti, ma che condividono una relazione intima.

Il motivo per cui avviene una cosa simile è molto semplice: la privazione del sonno, lo stress, le infezioni croniche (trasmesse dai bambini, che hanno la capacità di catturare i germi che si trovano in giro) spiegano in parte questo sconvolgimento del sistema immunitario tra i genitori. Il risultato? I due diventano molto più simili ed uniti, almeno per quanto riguarda il loro sistema immunitario. La ragione per cui dopo la nascita di un bambino i due rappresentanti della coppia si sentono più simili è semplicemente perché i loro corpi funzionano allo stesso modo.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: