Un nuovo studio ha analizzato il comportamento delle persone che frequentano social network giungendo alla conclusione che Facebook e Co. fanno sembrare le persone più intelligenti, ma non li rende tali, in realtà. La ricerca ha scoperto che le persone spesso imparano la risposta corretta copiandola dai social network, senza, quindi, effettuare quel percorso logico che porta a quella determinata risposta.

 facebook-intelligente

Quando impariamo qualcosa grazie all’osservazione del comportamento del prossimo, stiamo riconoscendo e adottando dei comportamenti e delle informazioni corrette, ma ciò non ci rende maggiormente capaci di arrivare a quello stesso risultato indipendentemente, afferma il co-autore dello studio Iyad Rahwan, ricercatore presso il Masdar Institute degli Emirati Arabi.

E’ vero, affermano gli studiosi, che copiare le informazioni e i comportamenti degli altri sui social network ci aiuta ad imparare in maniera molto più veloce, ma è vero anche che spesso le persone contano più su questo per giungere alle soluzioni piuttosto che sulla possibilità di far affidamento alla propria capacità di ragionamento.

Infine, conclude lo studio, i social network come Facebook e Twitter sono un ottimo modo per diffondere le idee e aiutare la collettività ad imparare cose nuove, ma, allo stesso tempo, questo ci fa solamente apparire più intelligenti senza esserlo per davvero!

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: