Secondo le stime, l’ansia da dopo – laurea sale sempre di più negli studenti che si trovano a chiedersi quale sarà il lavoro per loro e se mai riusciranno ad averlo. Un report americano del 2012, infatti, mostra che sempre più studenti, dopo aver terminato l’università, non riescono a trovare un impiego o trovano una occupazione che è inferiore al loro livello di studi. Così, alcuni esperti del settore, hanno provato a dare qualche consiglio a chi frequenta ancora l’università.

 laurea-lavoro-trovare

Secondo gli esperti il segreto per trovare lavoro ed avere una marcia in più rispetto la “concorrenza” è quella di fare esperienza, possibilimente prima della laurea. Arrivare già con delle conoscenze tecniche del settore, quando si domanda un impiego ad una azienda, potrebbe, infatti, essere un ottimo biglietto da visita. Inoltre, gli studiosi del settore si sentono di dare altri tre consigli che, a detta loro, aumenterebbero le possibilità di trovare un lavoro.

  • Sapere dove le proprie abilità possono portare: conoscere qualcuno con un determinato lavoro che ha lo stesso tipo di istruzione potrebbe esser utile a capire dove il proprio percorso potrebbe condurre, e se si hanno le effettive capacità per raggiungerlo.

  • Parlare con persone del mestiere: parlare con chi lavora presso l’azienda dei sogni può aiutare a capire se quello è davvero il lavoro che fa per voi.

  • Crearsi una rete di contatti: dopo averlo fatto è bene individuare una sorta di mentore che faccia il lavoro che desiderate così da imparare il più possibile da lui.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: