Se non ci fosse la luna, la Terra sarebbe sicuramente un posto molto meno romantico, e se, allo stesso tempo, non vi fosse il sole, la luna sarebbe solamente una noiosa sfera senza alcun pregio. Per chi non lo sapesse ancora, infatti, questo satellite non vive di luce propria, ma di luce riflessa proprio da parte del sole. La superficie della luna brilla, infatti, perchè essa riflette i raggi solari.

perche-luna-brilla

In alcune notti, molto speciali, la luna brilla molto più forte e guardarla è uno spettacolo indimenticabile. Ma, se qualcuno pensasse che è lo stesso satellite ad emettere questa luce, si sbaglia. La luna, infatti, non emette alcun tipo di raggio, ma noi la vediamo brillare perchè essa riflette la luce emanata dal sole. Essa, nonostante a volte sembri brillare moltissimo, in realtà, riflette solo una piccola percentuale della luce del sole che varia dal 3% al 12%.

La percezione della sua luminosità dipende dal punto nel quale la luna si trova nella sua orbita intorno alla Terra. Essa compie il giro del pianeta per intero ogni 29 giorni e mezzo, e, durante il suo viaggio, essa è illuminata in diversi punti da parte del sole. Per ogni punto nel quale la luna si trova rispetto il nostro pianeta, solamente metà del suo corpo è rivolto al sole, e, conseguentemente, metà luna è illuminata mentre l’altra è oscurata. In particolare, il momento nel quale il satellite è al suo massimo splendore è quando esso si trova a 180° rispetto il sole dalla nostra prospettiva.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: