Perché il livello degli oceani aumenta?
4.5 (90%) 4 vote[s]

Il livello degli oceani aumenta di circa 2.5 millimetri all’anno dal 1993. Questa variazione è stata calcolata attraverso misure effettuate tra il 1993 e il 2001 dal satellite Topex-Poséidon che calcola il livello dell’acqua utilizzando un radar che trasmette le onde dallo spazio; queste vengono riflesse dalla superficie dell’acqua e restituite al satellite.

Aumento-livello-oceani

Il tempo tra la trasmissione e la recezione di queste onde fornisce informazioni sulla distanza percorsa (distanza = velocità * durata / 2 ). Il satellite, controllato da un punto di riferimento costante, percorre, dall’alto della sua altitudine, tutti gli oceani del globo in 10 ore.

Ma quali sono le cause di un tale aumento? Prima di tutto i fenomeni di scambio dell’acqua che avvemgono tra gli oceani e l’atmosfera (con le precipitazioni e l’evaporazione), tra i mari e i fiumi, ma anche le calotte polari (le nevicate e la fusione dei ghiacci). In secondo luogo, dal ciclo dell’acqua.

Come spesso accade, nei fenomeni climatici complessi e idrologici, le ragioni di un tale aumento sono molteplici. Il riscaldamento globale sembra giocare un ruolo molto importante. Le ragioni principali sono: l’espansione degli oceani a causa del loro riscaldamento e, di conseguenza, l’aumento della quantità d’acqua a causa alla fusione dei ghiacci. Quando la temperatura aumenta, l’espansione termica provoca l’innalzamento del livello del mare. Le temperature più elevate causano lo scioglimento dei ghiacciai e delle calotte polari che coprono la Groenlandia e l’Antartide, portando a loro volta ad un innalzamento del livello del mare.

La gran parte dell’aumento del livello del mare come conseguenza del riscaldamento globale deriva dall’espansione termica degli oceani. L’espansione termica si verifica quando l’acqua del mare si espande a causa della temperatura più alta dell’acqua. Dato che gli oceani assorbono calore dall’atmosfera, quando l’atmosfera diventa più calda, anche gli oceani subiscono questa variazione. L’acqua calda del mare occupa un volume maggiore rispetto all’acqua fredda. Con l’aumentare della temperatura dell’oceano aumenterà anche il volume totale dell’oceano. L’aumento di volume provoca l’innalzamento del livello dell’acqua negli oceani.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: