Virunga il film sui Gorilla: DiCaprio si allea con Netflix
Vota questo Articolo

La sorte dei gorilla di montagna del Massiccio del Virunga saranno il cuore di un documentario (film) che andrà in onda il 7 novembre sulla ormai famosa rete VOD Netflix.

virunga-leonardo-dicaprio-gorilla-film

Ha il nome di una tartaruga (ninja), ma é per un gorilla che batte il suo cuore: l’attore americano Leonardo DiCaprio sta collaborando con il servizio video on demand Netflix per produrre un documentario sui gorilla dell’Africa orientale.

Questi primati, che appartengono ad una specie in pericolo, saranno gli “eroi del Virunga“, un film che prende il nome dal massiccio della RDC (Repubblica Democratica del Congo), dove si trova il più antico parco nazionale d’Africa. Situato ai confini del Ruanda, della Repubblica Democratica del Congo e dell’Uganda, il massiccio del Virunga è l’ultimo rifugio al mondo per i gorilla di montagna, che contano ancora circa 800 esemplari.

Leonardo DiCaprio, grazie alla sua personale sensibilità, intuisce perfettamente che non esiste nulla di più efficace del potere cinematografico per toccare i cuori e le menti della gente“, ha riferito lo Chief Content Official di Netflix, Ted Sarandos. “Con il film Virunga offriremo, con DiCaprio, agli spettatori di tutto il mondo una incredibile e avvincente storia che li porterà a riflettere ed a sensibilizzarsi verso questi splendidi animali”

Il film Virunga uscirà nelle sale a New York e a Los Angeles , nonché su Netflix il 7 novembre 2014.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: