Queste immagini sono davvero impressionanti: nel video qui sotto, un uomo viene ripreso mentre salva dei piccoli di squalo dal grembo della loro mamma arenata su una spiaggia. Utilizzando un semplice coltello e un paio di guanti per proteggersi dalla pelle abrasiva dell’animale, tira fuori, uno ad uno, i cinque piccoli dal ventre della loro mamma.

VIDEO. Un homme sauve des bébés requins en faisant une césarienne à leur mère échouée

L’istinto di questo uomo nell’aiutare i piccoli ha sorpreso tutti: chi avrebbe mai pensato di fare la stessa cosa? Normalmente, la procedura da seguire è quella di avvertire il Municipio della città che prenderà le misure necessarie: rimuovere la carcassa e allertare il centro di ricerca più vicino.

L’uomo si è improvvisato “levatrice” e, grazie al suo intervento, è riuscito a sottrarre alla morte tutti i piccoli, persino quelli più riparati nella profondità del grembo della mamma, mettendoli in salvo nel loro habitat naturale, il mare.

Le modalità riproduttive degli squali sono essenzialmente due: ovipara e vivipara. Nel secondo caso sono partoriti piccoli completamente formati. Molte uova fecondate sono avvolte da una membrana ovigera comune. Una volta giunte nell’utero, dove si forma un fuso, dopo sei mesi si schiudono liberando gli embrioni. Questi continuano a svilupparsi in maniera indipendente uno dall’altro traendo nutrimento dal sacco vitellino, che fornisce loro il necessario sino a poco prima del parto che avviene 22 mesi dopo la fecondazione.

Il VIDEO:

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto:

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0