In Argentina degli archeologi hanno fatto una scoperta davvero straordinaria: essi, infatti, hanno rinvenuto i resti di un dinosauro che, stando alle dimensioni delle ossa, è il più grande mai conosciuto. Il suo femore misura da solo quanto un uomo, e il suo peso è pari a quello di 12 elefanti africani: questo dinosauro, dunque, è pronto a scalzare il primato dell’Argentinosaurus.

scoperto-dinosauro-piu-grande

Nel 2011 un agricoltore aveva già ritrovato i resti di questo gigante dinosauro e, avvisate le autorità del luogo, i paleontologi del Museum of Paleontology Egidio Feruglio hanno continuato gli scavi trovando tutta una serie di ossa che apparteneva a diversi dinosauri della stessa specie. Ciò che, però, in particolare, ha stupito di questa scoperta è che i dinosauri in questione sono i più grandi mai ritrovati: un solo femore, infatti, misura quanto un uomo, e l’altezza totale dell’animale giunge a circa 40 metri.

I dinosauri in questione sono vissuti circa 95 milioni di anni fa, nell’era Mesozoica, e il luogo nel quale sono stati rinvenuti è l’Argentina, e precisamente nella provincia di Chubut, a 260 km dalla città di Trelew. Secondo gli esperti, tutti i dinosauri ritrovati sono morti nello stesso periodo e nello stesso modo, ossia probabilmente a causa del fango che li ha intrappolati mentre si appropinquavano a bere.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: