In una foresta al sud della Cina è stata scoperta una nuova specie di insetti lunghi e sottili. Sono stati ribattezzati Sinophasma Damingshanensis, e, nonostante questi piccoli animali hanno la tendenza a camuffarsi in mezzo alle foglie e agli steli, i ricercatori di Hong Kong Entomological Society sono riusciti a scovarli grazie ad una spedizione notturna nella foresta.

nuovo-insetto-scoperto-cina

Anche se sono bravissimi nel camuffarsi tra alberi e cespugli, alcuni ricercatori dell’istituto Hong Kong Entomological Society sono riusciti a individuare una nuova razza di insetti con il corpo allungato e sottilissimo, chiamati Sinophasma Damingshanensis. Non è inusuale, dicono gli esperti, rinvenire nuovi insetti mai catalogati prima: essi, infatti, sono bravissimi nel camuffarsi tra i cespugli e gli steli e, inoltre, spesso, mimano anche il movimento delle foglie nel vento per passare il più possibile inosservati ai loro cacciatori.

Per scovare questi insetti, il cui maschio misura circa 5 cm mentre la femmina circa 7 cm, dicono i ricercatori, il trucco è quello di cercarli nelle piante delle quali essi si nutrono e, possibilmente, andare in notturna, ossia quando essi si sentono più al sicuro e compiono più movimenti.

Le specie recentemente scoperte di questi insetti così stretti e lunghi sono circa 3000, appartenenti tutti alla razza della Phasmida: 25 specie, in particolare, sono state rinvenute in Cina mentre una in Vietnam.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: