La Giornata Mondiale della biodiversità celebrata il 22 maggio 2015 ci ha regalato una selezione delle più belle specie di animali decretate nel corso dell’anno 2015. Questa festa dedicata alla Natura è l’occasione per ricordare che la preservazione, la gestione sostenibile e il ripristino della biodiversità possono svolgere un ruolo importante nella lotta contro il cambiamento climatico.

Cherax Pulcher

Eccessivo sfruttamento del suolo e delle risorse naturali, frammentazione degli habitat, fonti inquinanti, innalzamento delle temperature, sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali, cambiamenti del clima. Sono queste le principali minacce per gli animali. E come sempre questo evento è l’occasione giusta per fare il punto sullo stato di salute delle specie viventi che abitano la Terra e anche per capire quale strategia adottare per fronteggiare il problema.

Il programma della Giornata Mondiale della biodiversità ha visto protagoniste diverse dimostrazioni, visite dei luoghi e tanto altro sul tema “in riva al mare.” In questa occasione, vi invitiamo a scoprire le ricchezze della biodiversità, sia acquatica che terrestre, attraverso le specie più belle aggiornate all’inizio di quest’anno. Colori magnifici, forme strane, caratteristiche insolite, la Natura ci offre ancora una volta uno spettacolo incredibile.

Granchio Vampiro

GRANCHIO VAMPIRO – Questo granchio, originario dell’isola di Giava, prende il nome dai suoi occhi gialli. Ma la cosa più impressionante sono le sue bellissime chele viola.

Ragno Pavone

RAGNO PAVONE – Questa nuova specie di ragno pavone è stata battezzata Jactatus Maratus. Misura solo 4 mm e vive nel nord-est dell’Australia.

Skeletorus (Maratus Sceletus)

SKELETORUS (MARATUS SCELETUS) – E’ anche un ragno pavone. È stato scoperto nello stesso momento e nella stessa regione del Maratus Jactatus.

Rana Pristimantis Mutabilis

RANA PRISTIMANTIS MUTABILIS – La pelle di questa rana passa dall’essere liscia a ricoprirsi di piccoli cunei, il tutto nel giro di pochi minuti. Vive nelle Ande in Ecuador.

Medusa Meteorona Kishinouyei

MEDUSA METEORONA KISHINOUYEI – Questo esemplare, grande pochi centimetri, vive nei mari giapponesi.

Enyalioides Altotambo

ENYALIOIDES ALTOTAMBO – Un drago nano che si trova nei pressi del villaggio di Alto Tambo, Ecuador.

Pesce gatto Peckoltia Greedoi

PESCE GATTO PECKOLTIA GREEDOI – Scoperto in Brasile, è stato chiamato così in onore di Greedo, un personaggio di Guerre Stellari. La somiglianza è impressionante!

Gambero d'acqua dolce

GAMBERO D’ACQUA DOLCE – E’ un gambero d’acqua dolce indonesiano, con colori scintillanti.

Itis di Milton Callicebus

ITIS DI MILTON CALLICEBUS – Vivono in piccoli gruppi familiari nelle foreste del sud del Brasile.

Ragno maschio Eresus Hermanni

RAGNO MASCHIO ERESUS HERMANNI – Il maschio assomiglia a una coccinella mentre la femmina è marrone. Questi esemplari sono stati scoperti in Ungheria.

Drago di mare

DRAGO DI MARE – Si trova al largo della costa australiana. La sua scoperta ha portato il numero di questa specie a 3 esemplari esistenti.

Hyalinobatrachium Dianae

HYALINOBATRACHIUM DIANAE – Misura circa 3 cm e vive nelle foreste pluviali del Costa Rica, tra i 400 e gli 800 m di altitudine. Ma il suo bel colore verde non è la più spettacolare sorpresa che ci riserva…

Hyalinobatrachium Dianae (trasparenza)

…infatti, qui potete apprezzare meglio la trasparenza della pelle del HYALINOBATRACHIUM DIANAE, che gli vale il soprannome di “rana di vetro”.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto:

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0