Sistema nervoso, pelle, tessuto osseo, unghie, capelli … Le vitamine sono coinvolte in tutti i processi corporei e sono essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo. Gli apporti necessari sono forniti dalla nostra dieta o attraverso altri fattori come il Sole, il principale fornitore di vitamina D o assumendole sotto forma di pastiglie o in bustina. Grazie al lavoro dei ricercatori dell’INSERM (Institut National de la Santé et de la Recherche Médicale), possiamo scoprire il loro “aspetto” attraverso le immagini al microscopio che ci sono state fornite.

Vitamine

VITAMINA B1

La vitamina B1 deve essere fornita dall’alimentazione. Permette di ridurre l’invecchiamento da glicazione e di migliorare l’insufficienza cardiaca. È indispensabile per il funzionamento del sistema nervoso e pare sia importante anche per la memorizzazione e per le facoltà intellettuali. Si trova soprattutto nei cereali integrali, nelle carni, nelle verdure e legumi, nella frutta e nei frutti di mare.

Vitamina B1

VITAMINA K

Detta anche vitamina della coagulazione, la vitamina K è indispensabile per l’attivazione nel fegato di alcuni fattori di coagulazione. Le fonti alimentari di questa vitamina sono le verdure a foglia verde, in particolare le più scure come gli spinaci, i broccoli, gli asparagi …

Vitamina K

VITAMINA B3

Chiamata anche vitamina PP, la vitamina B3 consente il trasporto di ossigeno alle cellule.

Vitamina B3

VITAMINA A

La vitamina A è preziosa per la nostra vista, la nostra pelle, il nostro sistema immunitario e anche per la crescita. Il retinolo è la principale forma della vitamina A e si trova negli alimenti di origine animale. Questo antiossidante ci protegge anche contro le malattie cardiovascolari.

Vitamina A

VITAMINA B5

Chiamata anche “vitamina antistress” per la sua partecipazione alla produzione di neurotrasmettitori, la vitamina B5 (o acido pantotenico), idrosolubile, è il precursore del coenzima A, essenziale per la sintesi di carboidrati, grassi e proteine. Si trova principalmente negli alimenti di origine animale.

Vitamina B5

 VITAMINA D

La vitamina D consente l’assorbimento di calcio e fosforo, indispensabili per la mineralizzazione delle ossa. I bambini o gli anziani dovrebbero fare attenzione all’eventuale carenza di questa vitamina. Il Sole è conosciuto per essere una delle più grandi fonti di vitamina D.

Vitamina D

VITAMINA C

La vitamina C o acido ascorbico è essenziale per la formazione delle fibre elastiche (collagene) contenute per esempio nelle pareti dei vasi sanguigni, la parte profonda della pelle (derma), lo scheletro, i tendini, i legamenti o le gengive. Contribuisce inoltre all’assorbimento e al deposito del ferro nell’organismo.

Vitamina C

VITAMINA B12

La vitamine B12 di un colore rosso brillante, contiene del cobalto. In combinazione con i folati, la vitamina B12 interviene nella sintesi del DNA e degli acidi grassi, nella produzione di energia all’interno delle cellule e nel funzionamento del sistema nervoso. E’ apportata dagli alimenti e dalla flora intestinale. Nell’organismo, è depositata principalmente nel fegato.

Vitamina B12

VITAMINA B6

La vitamina B6 è una sostanza organica non calorica, indispensabile per il nostro metabolismo e non prodotta da quest’ultimo. Essa è coinvolta nel metabolismo degli amminoacidi, vale a dire nell’uso delle proteine alimentari. Si trova in quasi tutti gli alimenti e le dosi giornaliere raccomandate sono di 1,4 mg

Vitamina B6

VITAMINA B8

La vitamina B8, chiamata anche biotina o vitamina H, aiuta l’assimilazione ed utilizzazione dei grassi e degli zuccheri alimentari (lipidi e carboidrati). Catalizza l’incorporazione di CO2 in diversi substrati ed è di grande importanza metabolica. Protegge la pelle, le mucose e le unghie e rallenta la perdita dei capelli. Interviene anche nell’azione del testosterone sulla sintesi proteica nel testicolo.

Vitamina B8

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: