Il cioccolato fa davvero bene alla salute?
5 (100%) 5 vote[s]

La “star” delle feste di fine anno – ma non solo -, il cioccolato seduce più dell’80% degli italiani. E tutti i pretesti sembrano buoni per cedere a un piccolo pezzo. “Mangiare cioccolato fa bene alla memoria”, “Mangiare cioccolato fa bene al cuore”,  “Mangiare cioccolato, solleva il morale!”. Ma queste idee, largamente diffuse, sono scientificamente vere? Qui sotto alcune domande per togliere qualche dubbio.

  • Il cioccolato è un buon stimolante del cervello?

Per la prima volta, i ricercatori hanno osservato l’influenza del consumo di cioccolato sulla nostra attività cerebrale. Che rallegra buongustai.

  • Il cacao aiuta la memoria

Il consumo di grandi quantità di flavanoli, sostanze naturalmente presenti nelle fave di cacao, potrebbero rallentare il declino cognitivo.

  • Cioccolato: un piccolo pezzo è un alleato per il cuore

Grazie ai potenti antiossidanti che contiene, il cioccolato può rivelarsi interessante per prevenire le malattie cardiovascolari.

  • Cioccolato e consolazione: un mito che crolla?

Si attribuiscono ai componenti del cioccolato i buoni effetti sulla psiche. Essi, infatti, migliorano l’umore, riducono l’ansia, contribuendo ad una sensazione di pace e di benessere. Tuttavia, i ricercatori dell’Università del Minnesota (USA) mettono in discussione la capacità del cioccolato di sollevare il morale: il cioccolato non consola e non scaccia l’umore nero. Gli effetti attribuiti a questo alimento e ad altri cibi “di conforto” sarebbero solo psicologici, una credenza che attribuisce i miglioramenti spontanei dell’umore a un elemento esterno.

  • Il cioccolato fondente è un noto antiossidante

Il cacao, componente del cioccolato fondente, fa di questo alimento uno dei più ricchi di flavonoidi, degli antiossidanti appartenenti alla famiglia dei polifenoli, noti per le loro proprietà anti-infiammatorie nell’organismo. Aiutano a combattere l’invecchiamento precoce delle cellule.

  • Fondente, al latte o bianco: c’è cioccolato e … cioccolato!

Il primo possiede innegabili benefici nutrizionali. Gli altri dovrebbero essere riservati ai piaceri occasionali.

  • Il momento migliore per assaporarlo?

Alla fine di un pasto o con il caffè per finire in dolcezza, ciò che contribuisce a conferire sazietà.

  • Il cioccolato fa ingrassare?

No, a condizione di consumarlo con moderazione.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: