Vota questo Articolo

Per tentare di risolvere i problemi di obesità, spesso le persone sovrappeso optano per l’utilizzo di cibi e bibite con un ridotto apporto di calorie: come le bevande dietetiche. Se ciò può far immaginare al consumatore di star compiendo una azione utile per la sua dieta, secondo alcuni studiosi non è proprio così: sembrerebbe, infatti, che le bevande dietetiche comportano un consumo maggiore di cibo, e di snack in particolare.

 bevande-dietetiche-snack

Le aziende di prodotti alimentari da diverso tempo a questa parte hanno pensato di inserire nella loro offerta le cosiddette bevande dietetiche, ossia bibite con un apporto di calorie e zuccheri minore rispetto le varianti classiche. Scegliere questo genere di bevande, però, potrebbe non essere la mossa giusta da fare per chi si trova sotto dieta ferrea perchè, secondo alcuni studiosi, l’uso di queste bibite comporterebbe un consumo maggiore di snack.

Un recente studio ha dimostrato, infatti, che le persone sovrappeso che bevono bevande dietetiche hanno lo stesso apporto calorico al giorno di adulti obesi che consumano le bibite classiche: i primi, infatti, assumono circa 200 calorie in più provenienti dal cibo.

Bere bevande dietetiche, dunque, affermano gli studiosi, non serve nel lungo termine per dimagrire: chi le utilizza, infatti, deve ridurre il consumo di calorie provenienti dai cibi solidi.

Argomenti simili all'articolo che hai appena letto: